Escludi Regina in acciaio o plastica per arnie da 6, 10 e 12 favi

EscludiRegina a griglia in plastica o acciaio (con o senza cornice), adatti a qualsiasi arnia

Visualizzazione di 18 risultati

ESCLUDIREGINA guida veloce all’uso e all’acquisto

L’escludiregina è una delle attrezzature apistiche fondamentali nel lavoro dell’apicoltore, soprattutto quando il miele accumulato dalle api nel melario è destinato alla smelatura e quindi al consumo

L’escludi regina è la griglia che blocca il passaggio dell’ape-regina dal nido dell’arnia al melario, evitando che la regina salga a deporre le uova.

L’uso dell’escludi regina è di grande aiuto nel lavoro dell’apicoltore per diversi motivi, i principali sono:

1 – I telaini del melario dopo l’uso dell’escludiregina non contengono covata, diminuendo così la sensibilità all’attacco della tarma della cera

2 – La smielatura o smelatura è più rapida

3 – Si ottiene miele di qualità superiore.

Come funziona l’escludiregina

Il principio che sta alla base dell’escludi regina è basato sulle differenze morfologiche tra api-operaie e ape-regina.

Le fessure sulla griglia hanno dimensioni standard (mm. 4,2) permettendo il passaggio delle api operaie, ma bloccando l’ape regina, perchè di dimensioni più grandi.

Quanti tipi di EscludiRegina esistono?

Esistono diversi tipi di escludiregina in vendità, con utilizzi diversi (evitare deposizione delle uova nel melario, lotta antivarroa o allevamento regina) i principali sono:

Escludiregina in acciaio o metallo a griglia (con telaio in legno o solo rete acciaio)

Escludi regina in plastica o PVC (Italy PRO, Nicot) usati per la loro praticità

Escludiregina a diaframma (telaino da nido con al centro una griglia metallica, utilizzata per dividere l’arnia orizzontalmente)

Isolatore con escludi regina: isola un favo da nido, sistema utile per il blocco di covata.